I Resistenti, con il Sud

CARNEVALE A PATERNOPOLI (AV), LA COOPERATIVA SOCIALE “L’ARCOBALENO DI ELIGIO” PRESENTA IL PROGETTO: UN SORRISO DI CARTAPESTA

Posted by Staff su gennaio 12, 2009

carnevale_paternese-11In occasione della XXVIII edizione del Carnevale paternese, che si terrà nei giorni 21, 22, 23 e 24 febbraio 2009, la Cooperativa sociale “l’Arcobaleno di Eligio”, con sede sociale in Paternopoli,  realizzerà il progetto “Un sorriso di cartapesta“.

Il progetto verrà realizzato in coordinamento con il Piano di zona sociale di Ariano irpino e con la collaborazione della Pro Loco 2000 organizzatrice del Carnevale paternese. Sarà rivolto ai ragazzi ed agli adulti diversamente abili che frequentano i Centri diurni socio-educativi di Ariano Irpino, Grottaminarda, Mirabella Eclano e Trevico.

Nato da una idea del vice presidente, l’infermiere professionale Andrea Forgione, oggi il progetto trova la sua realizzazione grazie alla sensibilità ed alla professionalità della dirigente dell’Antenna Sociale di Mirabella Eclano, del Piano di Zona dell’ambito territoriale di Ariano Irpino, dott.ssa Concetta Lecce, ed alla fattiva collaborazione di tutti gli educatori professionali che operano nei Centri diurni per disabili di Ariano Irpino, Grottaminarda, Mirabella Eclano e Trevico.

Una sinergia che permetterà al Maestro cartapestaio Raffaele Giusto di realizzare con i ragazzi di questi Centri diurni, insieme agli educatori professionali, manufatti in cartapesta che poi verranno esposti a Paternopoli nei giorni del Carnevale paternese.

L’obiettivo principale di questo progetto è quello di stimolare i ragazzi che frequentano i Centri socio-educativi intercomunali di Ariano Irpino a lavorare in gruppo, divertendosi con la cartapesta, i colori e le allegorie del Carnevale.

Saranno quindi realizzati oggetti con le tecniche tipiche della cartapesta, tecnica usata anche per la realizzazione dei fantastici carri allegorici che hanno reso il Carnevale paternese famoso in tutta la regione Campania.

Il maestro cartapestaio Raffaele Giusto, artigiano del legno e noto restauratore di arredi religiosi, è discendente dei maestri artigiani della corte napoletana, fratelli Martino che idearono il primo carro di paglia di Fontanarosa e il primo di Mirabella Eclano.

Nel frattempo, il maestro Raffaele Giusto, in una serie di lezioni tenute nei laboratori scolastici delle Scuole di Gesualdo, Villamaina e di Sturno trasmetterà agli alunni conoscenze sulle tecniche di lavorazione della cartapesta e sull’uso dei colori. Quest’ultimo progetto è stato patrocinato dal Comune di Gesualdo e dalla Pro-loco di Gesualdo.

Naturalmente, questo primo esperimento, utile a tramandare le tecniche di lavorazione della cartapesta, verrà ripetuto anche il prossimo anno con l’ambizione di veder sfilare nei giorni del carnevale paternese 2010 anche il carro allegorico realizzato dai ragazzi diversamente abili che frequentano i Centri socio-educativi intercomunali di Ariano Irpino.

La Cooperativa sociale “L’Arcobaleno di Eligio”, (il proprio consiglio di amministrazione è composto per il 30 per cento da persone diversamente abili) ringrazia quanti hanno reso possibile questa iniziativa denominata “Un sorriso di cartapesta” e da appuntamento a quanti vorranno –  unitamente a tutti i cittadini della provincia di Avellino e della regione Campania – a Paternopoli per i giorni del Carnevale, dal 21 al 24 febbraio, per poter godere appieno del più bel Carnevale della provincia irpina, che quest’anno si annuncia ancor più bello, senza confini e nel segno della solidarietà per rilanciare un messaggio di pace e di fratellanza nella gioia e nel sorriso.

Annunci

Una Risposta to “CARNEVALE A PATERNOPOLI (AV), LA COOPERATIVA SOCIALE “L’ARCOBALENO DI ELIGIO” PRESENTA IL PROGETTO: UN SORRISO DI CARTAPESTA”

  1. vanderleia said

    INFORMAZIONI PERSONALI

    Nome MAGLIONE VANDERLEIA
    Indirizzo CORSO ITALIA, n. 47, 84030, MONTESANO SULLA MARCELLANA (SA)
    Telefono 338/8544434
    E-mail Vanderleia85@tiscali.it
    Nazionalità ITALIANA
    Data e luogo di nascita 05/02/1985 UBATUBA (Brasile)
    Codice Fiscale MGLVDR85B45Z602D

    ISTRUZIONE E FORMAZIONE

    Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE POLITICHE EX SCIENZE SOCIALE CONSEGUITA IL 23/06/2009 PRESSO L’UNIVERSITÁ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI (ROMA)

    Altri Attestati
    A) CERTIFICATO DA CUI RISULTA DI AVER SUPERATO L’ESAME DI STATO PER L’ABILITAZIONE ALL’ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI ASSISTENTE SOCIALE;

    B) ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE alla Letio Magistralis “LE TRASFORMAZIONI DELLE PROFESSIONI DI AIUTO NELL’EPOCA DELLA GLOBALIZZAZIONE” tenuta a Salerno il giorno 21.01.10 presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa;

    C) ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE AGLI INCONTRI FORMATIVI PER CITTADINI VOLONTARI DELLA DURATA DI 12 ORE(DAL 30/05/2009 AL 27/06/2009) “COME DIVENTARE AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO” PRESSO AUDITORIUM CAPPUCCINI DI SALA CONSILINA (SALERNO), RILASCIATO DAL PIANO SOCIALE DI ZONA S4 IL 27/06/2009.-

    D) ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE AL CORSO DI FORMAZIONE SULLE ADOZIONI INTERNAZIONALI A NAZIONALI, SALONE GENEVOSI ALLA CAMERA DI COMMERCIO- SALERNO 7 MAGGIO- 4 GIUGNO 2010 “ AMI- ASSOCIAZIONE MATRIMONIALISTI ITALIANI PER LA TUTELA DELLE PERSONE, DEI MINORI E DELLA FAMIGLIA”.

    D) PARTECIPAZIONE AL CONVEGNO SUL TEMA “L’ADOZIONE TRA RAGIONE E SENTIMENTO” COME RELATRRICE SABATO 26 GIUGNO 2010 VALLO DELLA LUCANIA (SA) PRESSO L’AULA CONVEGNI DEL TRIBUNALE .

    E) ATTESTATO COME COMPAGNATRICE NEL SOGGIORNO CLIMATICO PER I MINORI ; PRESSO MARINA DI CAMEROTA DAL 10- 7-2010 AL 31-07-2010

    f) VOLONTARIATO di 32 ore a GIUGNO, LUGLIO 2010 PRESSO L’ISTITUTO DIURNO “IRIS” A MONTESANO SCALO COMUNE DI MONTESANO SULLA MARCELLANA PROVINCIA DI SALERNO

    CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI

    Lingue [ FRANCESE ]
    • Capacità di lettura livello buono
    • Capacità di scrittura livello buono
    • Capacità di espressione orale livello buono

    CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE
    Pacchetto Office

    Patente B

    La sottoscritta è a conoscenza che, ai sensi dell’art. 26 della legge 15/68, le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali. Inoltre, il sottoscritto autorizza al trattamento dei dati personali, secondo quanto previsto dalla Legge 675/96 del 31 dicembre 1996.

    spero di essere che possiate contattare x qualche servizio nel sociale cordialmente saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: