I Resistenti, con il Sud

AVELLINO, 12.12.2008, LA “BATTAGLIA” DELL’A.S.I.: All’Asi nulla di fatto. Zero a zero…. palla al centro

Posted by Staff su dicembre 12, 2008

news39890Avellino (IrpiniaNews) – Zero a zero palla al centro. Gerardo Adiglietti, Modestino Verrengia e Luigi Famiglietti sono stati rieletti nel Comitato Direttivo dai sindaci dell’assemblea Asi, ma subito dopo hanno ripresentato le dimissioni. Il dentro e fuori degli ultimi mesi non ha scalfito il presidente Pietro Foglia che, senza maggioranza ed in netta minoranza, continua a stare in sella.

 Ma in politica, si sa, contano i numeri e la determinazione, e ascoltando le reazioni del dopo-elezione, la poltrona di Foglia continua ad essere più traballante.

 Modestino Verrengia, delegato per il Comune, ha così commentato quanto accaduto: “Fino a quando non ci sarà il chiarimento all’interno dell’Asi non possiamo accettare questa situazione di impasse.

 

I sindaci hanno voluto questa rielezione e noi abbiamo mantenuto un comportamento di coerenza dovuto.

 

Foglia continua a declinare ogni sua responsabilità non volendo mettere in discussione la sua poltrona.

 

È un gesto estremamente grave che si protrae dallo scorso giugno. Non ci resta che attendere la convocazione dal giudice per la convocazione dell’Assemblea Generale”.

 

 Infatti, il prossimo 2 febbraio, il presidente dell’Asi ed una delegazione dei sindaci saranno ascoltati dall’organo competente in seno al Tribunale di Avellino per sentire le ragioni delle due parti sulla mancata convocazione del Consiglio Generale.

 

Ma c’è un altro fattore da evidenziare. Alla votazione di questa mattina chiunque fosse stato eletto avrebbe immediatamente consegnato le proprie dimissioni. Insomma, il dentro e fuori dal Comitato direttivo sarebbe continuato all’infinito.

 

Voci di dissonanza provengono anche dal primo cittadino di Calabritto, Giuseppe Sierchio. “Il presidente Foglia è ostinato a voler stare al suo posto nonostante l’assemblea non lo riconosce più a capo del Consorzio. Questa non è democrazia. Non ho capito perché tutta questa testardaggine nel voler restare seduto su quella poltrona senza aver i numeri per farlo.

 

Eppure, noi sindaci, abbiamo presentato la richiesta, ai sensi dello Statuto, per deliberare sull’attività politico-gestionale del presidente e successive determinazioni. La sconsideratezza politica di Foglia ci lascia senza parole”.

 

Posizione critica anche quella del presidente dell’Iacp, Giovanni Romano che senza mezzi termini ha glossato a caldo: “Abbiamo dato spettacolo. Lo scontro politico è ancora aperto e la caccia a Foglia è destinata a continuare anche nei mesi successivi.

 

La conquista della poltrona ormai è prassi comune in questa provincia. Nel caso di Foglia, poi, è ancora più sconcertante.

 

Ci sono gravi problemi sul tappeto che riguardano da vicino migliaia di famiglie ed invece di adottare una linea che possa alleviare la crisi, si pensa solo alla conservazione di un ruolo…tra l’altro non riconosciuto”.

 

E non poteva mancare il rumore e il malumore del versante opposto. Per Francesco D’Ercole, capogruppo PDL al Consiglio Regionale della Campania, si è trattata dell’ennesima farsa degli amministratori locali di questa provincia: “Credevo che almeno Adiglietti avesse assunto una seria presa di posizione ed invece anche le sue dimissioni, dopo oggi, si sono dimostrate esser fasulle.

 

Purtroppo in Irpinia si tende ad assoggettarsi le istituzioni e mettersele al proprio servizio dimenticando che sono i componenti di un ente a prestare una commissione all’organismo di cui fanno parte.

 

C’è un capovolgimento delle funzioni che mette a nudo la vera natura di queste strutture: ovvero chi ha le poltrone pensa per sé e non per i cittadini.

 

E a dirla tutta, io non ho capito qual è il ruolo dell’Asi”. Nonostante il clima teso e concitato, nell’incontro di oggi è stata approvata l’adesione di tre nuovi Comuni al Consorzio che sarà vagliata dal Consiglio regionale.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: