I Resistenti, con il Sud

AVELLINO, ALTO CALORE SERVIZI: IL PRESIDENTE FRANCO MASELLI NO ALLE POLEMICHE CONTRO L’ENTE

Posted by Staff su dicembre 2, 2008

Il presidente dell’Alto Calore Servizi tira il freno sulle polemiche contro l’ente che dirige da due mesi. In una lettera indirizzate alle stampe bacchetta strumentalizzazioni che in questi giorni si sono susseguite in merito all’attività dell’ente di Corso Europa.

Non lo cita mai, ma il riferimento è innanzitutto a Lucio Fierro, presidente dell’Alto Calore Patrimonio che la scorsa settimana, durante una conferenza stampa, ha fatto trasparire le difficoltà di relazione tra le due società “gemelle”.

Franco Maselli, presidente dell’Alto Calore Servizi tira il freno sulle polemiche contro l’ente che dirige da due mesi. In una lettera indirizzate alle stampe bacchetta strumentalizzazioni che in questi giorni si sono susseguite in merito all’attività dell’ente di Corso Europa.

Non lo cita mai, ma il riferimento è innanzitutto a Lucio Fierro, presidente dell’Alto Calore Patrimonio che la scorsa settimana, durante una conferenza stampa, ha fatto trasparire le difficoltà di relazione tra le due società “gemelle”.

Inoltre, Fierro è tornato a stuzzicare Maselli anche nel corso di una lettera di precisazione sul dossier pubblicato dal “Corriere” e che si riferiva ai due progetti presentati dalle società per realizzare un impianto di trasferimento per l’umido irpino.

«Da qualche giorno si tenta, inspiegabilmente, di trascinare l’Alto Calore Servizi e l’attuale Consiglio di Amministrazione in polemiche che, di certo, non lo riguardano.

L’insediamento di questo Cda – afferma Maselli – ancorché sgradito a qualcuno, è avvenuto solo poco più di due mesi fa e ci appare strumentale e specioso il mediocre tentativo di addossare ad esso quanto di negativo eventualmente sia successo prima dell’8 settembre 2008, quanto doveva succedere e non è successo prima dell’8 settembre 2008 in Alto Calore Servizi e, come se non bastasse, anche in Alto Calore Patrimonio.

Abbiamo, in realtà, compreso le ragioni di questi attacchi ma facciamo finta di non aver capito per non cadere nella “trappola”. Tuttavia, le insinuazioni ricevute e raccolte saranno verificate ed accertate nelle sedi competenti».

In questo clima, che il presidente evidenzia come segnato da «veleni, interni ed esterni, aspettiamo l’assemblea del 15 dicembre per parlare, noi per la prima volta, con i soci di questa società e per sentirci dire, dai Sindaci-soci, quali rappresentanti dei cittadini-utenti, e non da altri,la missione e la visione di Alto Calore Servizi. Romperemo il silenzio al quale ci siamo consegnati al momento della nostra nomina e fino alla prima Assemblea, per assolvere ad un impegno assunto con il nostro insediamento e non per rispondere a personaggi in cerca di ruoli».

Alla fine di questa settimana, intanto annuncia Maselli, «spiegheremo ai cittadini della provincia di Avellino e di Benevento, con dati, fatti e circostanze, e senza alcuna reticenzale condizioni reali della Società Alto Calore Servizi»,

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: