I Resistenti, con il Sud

GESUALDO, 23.08.2008: IL PD IRPINO NEI TERRITORI CON IL CONVEGNO “Prospettive di sviluppo per l’Irpinia e per Gesualdo”

Posted by Staff su agosto 24, 2008

Incontro tenutosi a Gesualdo organizzato dal circolo locale

 

 

Continua il viaggio del Pd irpino nei territori. Ieri i Democratici hanno fatto tappa a Gesualdo dove si è svolto un interessante convegno sul tema: «Prospettive di sviluppo per l’Irpinia e per Gesualdo».

 

 

 

 

 

Ampio il dibattito che ha preso le mosse dall’intervento introduttivo del neosegretario cittadino, Cogliano. Un giovane professionista, da poco avvicinatosi alla politica, che ha ringraziato la dirigenza provinciale «per aver riscoperto il valore dei territori» ed ha sottolineato l’esigenza di sviluppare un progetto che convinca i giovani, «che si formano qui al Sud e sui quali il Mezzogiorno investe», a non lasciare queste terre.

 

 

Di respiro più politico l’intervento del sindaco di Frigento, Luigi Famiglietti. «Bisogna dare maggiore impulso – ha detto – all’associazionismo tra comuni, soprattutto per quello che riguarda i servizi minimi».

 

Famiglietti ha poi spiegato l’importanza della creazione  di un “infopoint europeo” che aiuti gli amministratori nell’utilizzo dei fondi Ue.

 

Non è mancata la stoccata polemica ai demitiani, rei di aver compiuto «la scelta scellerata» di far cadere la Provincia. «Sono decisamente conservatori e non hanno prospettive. Se qualcuno di voi – ha detto rivolgendosi ai presenti – andrà domani sera a Sturno (dove Ciriaco De Mita sarà protagonista di un’intervista pubblica) – se ne renderà conto».

 

 

Ha sollecitato, invece, all’impegno volto alla valorizzare delle nuove classi dirigenti, scelte in base alla meritocrazia, Emiliana Mannese.

 

 

Mentre Edgardo Pesiri ha sposato le tesi di Famiglietti sull’unione dei comuni ed ha rivolto un plauso all’azione di Vittoria  nei territori.

 

 

Molto centrato sui temi locali l’intervento di Gianvincenzo Savignano il quale, in prospettiva amministrative 2009, ha ribadito che i giovani di Gesualdo «vogliono concorrere alle scelte per la futura amministrazione che dovrà caratterizzarsi per trasparenza e meritocrazia».

 

 

A tirare le somme è stato il segretario provinciale Franco Vittoria il quale ha ribadito la bontà dell’impegno nei territori, «il nuovo valore», l’azione progettuale per valorizzare le “Cento Irpinie” ed ha invitato i soggetti protagonisti a ribaltare la «logica numerica» per dare spazio ad un «bilancio sociale», punto di partenza per un progetto di cambiamento vero della nostra provincia.

 

 

Inoltre, erano presenti i dirigenti del partito provinciale: Bernardino Tirri, Franco Iovino, Raffaele Calvano, Toni Ricciardi.

 

Avellino, 21 agosto 2008

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: