I Resistenti, con il Sud

PATERNOPOLI: NASCE la Cooperativa Sociale “L’ARCOBALENO DI ELIGIO”

Posted by Staff su gennaio 31, 2008

LARCOBALENO DI ELIGIO

Insieme Per La Solidarietà

Con i Coraggiosi” di Maselli : Zoena, Forgione e Petruzzo, la città di Paternopoli assiste alla nascita della Cooperativa Sociale “L’Arcobaleno di Eligio” tutti i colori della vita .

È ufficiale, entro la prossima settimana in un noto studio notarile di Avellino verrà sottoscritto l’Atto Costitutivo della Cooperativa Sociale “L’Arcobaleno di Eligio”tutti i colori della vita, dedicata al giovane paternese Eligio Gallo, prematuramente scomparso.

 

 

 

Sono nove i soci fondatori, di cui, il trenta per cento sarà costituito da persone diversamente abili che siederanno a pieno titolo nel Consiglio di Amministrazione. La sede amministrativa è posta nel Centro Storico di Paternopoli in Via San Francesco.

 

 

 

 

 

 

 

Coordinerà la Cooperativa con il ruolo di Presidente, l’architetto Alevidio Zoena, che sarà affiancato nella gestione dal dott. Pasquale Grella, medico urologo convenzionato ASL, Direttore Sanitario della Cooperativa; da Andrea Forgione, infermiere professionale ASL/AV1, responsabile settore infermieristico della Cooperativa; ingegnere Antonio Petruzzo, docente, responsabile area tecnica della Cooperativa; dott. Antonio Romano, commercialista, responsabile finanziario della Cooperativa; professoressa Cristina Barbieri, docente, responsabile settore socio-assistenziale della Cooperativa; avv. Antonio Rauzzino, procuratore legale della Cooperativa; dottoressa Melina Marena , responsabile area progettuale , signora Simeone Gilda.

 

 

 

 

 

La Cooperativa si propone di lavorare e profondere energie nell’area del Welfare D’Accesso, area Responsabilità Familiare, area Diritto dei Minori, area Persone Anziane, area Contrasto alla Povertà, area Disabili, area Dipendenze, area Immigrati, area Promozione della Cultura della Solidarietà Sociale e della Carità Cristiana.

 

 

 

 

 

 

 

La Cooperativa Sociale L’Arcobaleno di Eligio intende soprattutto promuovere l’occupazione dei giovani di Paternopoli e della Media Valle del Calore che intendono lavorare nell’ambito dei servizi alla persone. Due quindi le grandi sfide e innovazioni rispetto al passato:

 

 

 

 

 

1. La cooperativa sociale non persegue l’interesse privato di un singolo o di un gruppo, bensì un interesse generale della collettività. Infatti gli eventuali utili non vengono ripartiti fra i soci ma reinvestiti in iniziative sociali;

 

 

 

 

2. Il lavoro di chi opera all’interno della cooperativa sociale va oltre l’ottica

dell’assistenzialismo, inteso come semplice fornitura di un servizio, ed è finalizzato

alla promozione umana e all’integrazione sociale di tutti i cittadini.

 

 

 

 

 

 

 

Subito dopo la Costituzione verrà sottoposto un “protocollo di intesa” sia all’Amministrazione Comunale di Paternopoli, sia all’ASL/AV1 che al Piano di Zona Sociale – ambito Ariano Irpino, alle quali la Cooperativa Arcobaleno è in grado di offrire servizi alla persona, professionalità e processi di integrazione socio-assistenziali.

 

 

 

 

 

 

 

Nei prossimi giorni è in programma la presentazione ufficiale della Cooperativa che avverrà nell’ambito di un Convegno – Dibattito dal titolo: “Solidarietà e Cooperazione, per una nuova città dei servizi”, organizzato dal Comune di Paternopoli nella persona dell’Assessora alla Cultura e Politiche Sociali dott.ssa Annarita Colantuono, del Sindaco di Paternopoli, Duilio Raffaele Barbieri e dal Circolo del Partito Democratico locale.

 

 

 

 

 

 

 

Al Convegno – Dibattito sono invitati a partecipare:

 

 

 

 

 

 

Peppino Di Iorio Direzione Provinciale PD,

 

 

 

 

dott.ssa Luisa De Lisio Coordinamento Provinciale PD,

 

 

 

 

dott.ssa Rosanna Repole Presidente Servizi Sociali Alta Irpinia,

 

 

 

 

dott.ssa Rosetta D’Amelio Assessore Politiche Sociali Regione Campania,

 

 

 

 

dott.ssa Maria Concetta Conte Dirigente ASL/AV1 Ariano Irpino,

 

 

 

 

il Dirigente Servizi Sociali ambito Ariano Irpino;

 

 

 

 

ing. Francesco Maselli Direzione Regionale PD,

 

 

 

 

dott. Giuseppe de Mita Segretario Provinciale del Partito Democratico.

 

 

 

 

 

 

 

Al termine dei lavori seguirà una cena equo – solidale presso un noto ristorante locale, il cui ricavato verrà donato alla “mensa dei poveri” della Caritas Diocesana di Avellino.

Annunci

6 Risposte to “PATERNOPOLI: NASCE la Cooperativa Sociale “L’ARCOBALENO DI ELIGIO””

  1. Sandro said

    Finalmente i CORAGGIOSI traducono in positivo il loro pensiero politico. Partecipazione, solidarietà umana, empatia, attenzione ai bisogni della gente, non erano solo parole utili per la campagna elettorale, ma, il senso profondo di una visione del mondo e degli uomini. Sono orgoglioso di aver votato per voi ed oggi la nascita di questa cooperativa rafforza in me la convizione che il gruppo guidato da Maselli e Forgione è costituito da uomini e donne forti, liberi, coraggiosi e generosi. Un abbraccio.
    Sandro da Atripalda

  2. Giuliana said

    Mi piacerebbe sapere che cosa pensa Giuseppe De Mita di Maselli, Forgione e C. Personalmente li stimo moltissimo. Caro Bernardino Tirri voglio partecipare anch’io alla iniziativa ed anche alla cena equo – solidale. Credo che tutti i Coraggiosi Irpini dovrebbero ritrovarsi a Paternopoli per condividere insieme questo grande progetto di solidarietà. Sono contenta che anche Melina Marena abbia aderito al progetto. Io conosco il marito, sono entrambi delle brave persone. Caro Bernardino fammi sapere quando c’è il pranzo e come ritrovarci a Paternopoli.
    GIULIANA DA MIRABELLA

  3. franco said

    Ancora complimenti agli amici di paternopoli. Encomiabile iniziativa che dimostra sensibilità verso chi soffre e verso chi non è stato altrettanto fortunato. Auguri.Il vostro progetto possa realizzarsi come nei vostri desideri non per quanto essso potrà essere utile a voi ma per quanto esso potrà essere utile agli altri. Ci vedremo a paternopoli

  4. Andrea , Livio e Antonio said

    Caro Franco, grazie per le belle parole che hai voluto donarci. Come sempre hai saputo cogliere il “noumenon” del progetto che ci accingiamo a realizzare. Siamo contenti che sarai a Paternopoli e annunciamo a te ed a tutti i Riformisti Coraggiosi che la presentazione della Cooperativa è stata fissata per sabato 1° marzo nel Centro Sociale – Sede Misericordia. Al termine del Convegno ci sarà una cena eqo-solidale il cui ricavato verrà consegnato nelle mani del Vicario del Vescovo di Avellino che lo assegnerà alla mensa dei Poveri della Caritas Diocesana. Caro Franco, vorremmo che per questa data, che vede protagonisti 4 Coraggiosi (nel consiglio di Amministrazione c’è anche la dott.ssa Melina Marena) noi potessimo avere al nostro fianco ed anche alla cena, oltre che te e l’amico Bernardino, anche l’amico Rossano, l’amica Michela Bruno, la prof. Giorgio, Pasquale Volino, Giuseppe Trunfio, l’amico Calvano di Gesualdo con l’amico Gianvincenzo Savigliano, gli amici di Rotondi, gli amici di Montemiletto etc. etc. Per una volta i Riformisti Coraggiosi tutti insieme per una grande iniziativa di solidarietà, insieme al proprio lesder Franco Maselli. Alla Manifestazione ed alla cena ci saranno anche altre personalità politiche come: Rosetta D’Amelio, il Senatore Raffaele Tecce, l’On. Angelo Giusto, don Sergio Melillo, Peppino Di Iorio e forse Giuseppe De Mita. Ma per noi quel che conta è avere al nostro fianco Franco Maselli e tutti i Riformisti Coraggiosi. Un grande abraccio a tutti Andrea Forgione, Livio Zoena e Antonio Petruzzo.

  5. franco said

    Ci saremo, certamente. Nei momenti importanti i Riformisti coraggiosi ci sono sempre stati, uniti e compatti, forti delle loro idee e sempre pronti a confrontarli con quelle degli altri.
    E’ per questo che siamo “riformisti” e “coraggiosi” e, dunque, “democratici”.

  6. Maria Teresa GIORGIO said

    Carissimo Andrea, accolgo con entusiasmo il tuo pregevole invito. Lo stesso entusiasmo che tu sai trasferire in tutte le iniziative sarà ulteriore sollecitazione ad impegnarsi nella nostra opera di rinnovamento della politica. Magari ragioneremo sulla nuova aria che sembra pervadere il nuovo PD. Il nostro segretario nazionale ha fatto delle scelte importanti come quella di correre da soli e di mettere da parte “il vecchio” della politica. Quindi largo al nuovo largo a rinnovati entusiasmi ed obiettivi di cui la società ha veramente bisogno per continuare a credere nel futuro con rinnovata linfa. L’incontro sarà l’occasione per vedere se anche in Irpinia si vorrà procedere per la nuova strada voluta dal nostro “coraggioso” Segretario nazionale. Noi ci batteremo per stargli a fianco, sostenerlo per realizzare questo ambizioso ed insperato progetto con la solidarietà, la trasparenza e l’impegno di sempre. Saluti a quanti esprimeranno finalmente CORAGGIO nelle loro scelte e perseguiremo, con tenacia, nelle riunioni di partito, la voglia di girare pagina. Quanto ci attende merita di ritrovarsi più spesso assieme e stiamo diventando veramente………TANTI. Saluto Franco, Berardino e tutti coloro che ci dimostrano, quotidianamente la loro stima e fiducia.
    Maria Teresa GIORGIO – componente Commissione Cultura, Etica regionale del PD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: