I Resistenti, con il Sud

PARTECIPA AL BLOG

Posted by Riformisti Coraggiosi Irpini su ottobre 26, 2007

Nuove iniziative, nuove sezioni, nuove proposte. Partecipa al BLOG e arricchisci la comunicazione libera e democratica

Annunci

4 Risposte to “PARTECIPA AL BLOG”

  1. Gianvincenzo said

    E’ impensabile quello che è accaduto nel primo “congresso” del PD.Sono state deluse una buona fetta delle aspettative che avamo riposto nel nuovo soggetto politico.Per esempio,per non rimanere nel generico,sono emblematici le nomine alle commissioni statuto e valori.Allo statuto c’è chi fino all’altro ieri era contrario al PD,salvo poi mettere da parte coerenza e prestigio,per salire repentinamente sul carro dei vincitori.Alla commissione valori si sfiora il paradosso.Chi è responsabile o coresponsabile di una serie di eventi di mala amministrazione viene premiato.Come se il caso rifiuti,swap ecc. ecc. non rappresentino niente!I cittadini vengono penalizzati dalle scelte di valori della nostra rissosa regione e la politica che fà:li premia.Davvero un quadro raccapricciante.Peccato un occasione persa.Si predica il cambiamento,lo si bandisce a squarciagola ma poi nel momento di praticarlo:tutti latitanti.Per gli amanti del giornalismo d’inchiesta vi consiglio Report di stasera 28 ottobre 2007,c’è una faccia della medaglia dell’industria di montagna nostrana:la Parmalat (MisterDay)

  2. Riformisti Coraggiosi Irpini said

    Ottimo intervento.Condivido
    A proposito del’assemblea del 24 Ottobre
    a Milano hanno fischiato De Mita.
    Alcuni irpini per sminuire l’accaduto hanno detto : “hanno fischiato si, ma hanno preso fischi per fiaschi “.
    Altri delegati invece hanno precisato . ” no, no , i fischi erano proprio per quel fiasco ( De Mita )

  3. 1 deluso said

    Pensate un po’. Chi ha sempre rinnegato, chi non ha mai creduto nel P.D. e sfacciatamente lo ha detto e ridetto è stato chiamato a scrivere le regole. Ma come si può commettere un errore così madornale? Come si può dare l’avvio al nuovo mettendo al volante Ciriaco De Mita, uno che vuole andare in una direzione opposta a quella tracciata e, per di più, posizionandogli al fianco un navigatore, quell’Oliveiro Nicodemo, esperto nel gioco delle tre carte, la sua longa manus che gli permette di navigare nel torbido per restare sempre a galla? Che esempio questi baroni della partitocrazia, questi potentati oligarchici che ogni giorno s’inventano cose nuove per spacciare per buona carne putrida, hanno inteso dare al popolo delle primarie che con tanta speranza nel cambiamento hanno assicurato la loro partecipazione? Chi ha deciso? Perché i delegati sono stati esautorati dell’investitura popolare? E’ semplicemente vergognoso e stomachevole quello che è successo.

  4. Franco said

    A Melina

    Mi complimento con Melina per l’impegno che pone nella costruzione di questo
    > nuovo partito e nella passione che mostra nel voler “strutturare” al meglio
    > la presenza dei Riformisti Coraggiosi Irpini. Mitrova d’accordo la
    > costituzione dell’organigramma (bene inteso senza alcuna organizzazione
    > verticale, piarmidale) nel senso che ognuno di noi deve sentirsi
    > protagonista diretto del lavoro da fare. Responsabilità, dunque, ad ognuno
    > secondo le proprie vocazioni, la propria professionalità, la loro
    > predisposizione e, perchè no, magari anche con l’approfondimento di
    > tematiche particolari. Nessuno pensi di non essere adatto, occorre solo buon
    > senso e voglia di fare ed il resto verrà. C’è tanta improvvisazione ed
    > approssimazione in giro anche in quelli che ostentano sicurezza e padronanza
    > e, credetemi, non sono migliori degli altri. Naturalemnete ci distingueremo
    > se sapromo dimostrare la nostra capacità di approfondimento oltre,
    > naturalmente, a quelle pre-condizioni sulle quali già abbiamo caratterizzato
    > la nostra proposta: innovazione, rigore, trasparenza. Trovo anche importante
    > organizzarci per territori di appartenenza e, in questo caso, i collegi
    > provinciali potrebbero rappresentare l’entità di base sulla quale operare.
    > Gli amici, anche quelli nuovi che riusciremo a coinvolgere, diventarebbero
    > le nostre antenne sull’intero territorio provinciale ben sapendo che tutto
    > ciò che interessa le loro comunità può essere oggeto di discussione e di
    > interventi anche sui media. Fin quando non troveremo una sede -che dovremo
    > necessariamente autofinanziare- il nostro sito ovvero la corrispondenza per
    > e-mail, oltre che il telefono ed i colloqui diretti, devono essere “la
    > nostra sede”. La tempestività è fondamentale in questi casi per cui esorto
    > tutti a svolgere con la massima diligenza (e su questo non ho alcun dubbio)
    > questo compito importante per il gruppo e per i cittadini di questa
    > provincia.
    > Quanto alla seconda proposta di Milena, francamente, al momento, la trovo un
    > po’ meno praticabile. Mi riferisco alla sede ad Avellino dei Riformisti
    > Coraggiosi Campani nella situazione data (la provenienza del candidato alla
    > segreteria regionale, la presenza di realtà più importanti sotto il profilo
    > politico, demografico e strategico). Resta, tuttavia, un’idea che non
    > accantoniamo a priori e che verificheremo, con il tatto necessario, nei
    > colloqui che avremo a livello regionale quando si tratterà di organizzare il
    > gruppo anche a quel livello.
    > Un invito, prima di chiudere: alimentiamo il confronto tra dinoi e
    > sentiamoci ancora mobilitati come lo siamo stati magnificamente in campagna
    > elettorale, senza demordere e senza lasciarci prendere dalla routine di
    > tutti i giorni.
    > A Melina i miei più sinceri auguri per l’esperienza che vivrà a Milano e a
    > lei rassegno la felicità di tutti noi per questo ruolo di rappresentanza che
    > legittimamente svolgerà a nome dei Riformisti Coraggiosi irpini.
    > Grazie Milena e… buona Assemblea da me personalmente e da tutti gli amici
    > del gruppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: