I Resistenti, con il Sud

… Ma la politica è tutt’altra cosa.

Posted by Antonio su ottobre 11, 2007

di Francesco Maselli 

Il Presidente assume la nuora ,l’Assessore Regionale conferisce incarichi alla moglie del segretario del suo partito , un altro Presidente fa assegnare incarichi alla figlia ,l’Assessorato regionale utilizza i soldi pubblici per pagare trasferte private.

Sembra difficile, anzi quasi impossibile, spiegarlo ma posso assicurarvi che tutto questo malcostume non e’ la politica ma e’ sempre e soltanto volgarissima “gestione del potere”. Tenetelo bene a mente. Sono due cose diverse. La prima e’ arte nobile nata nella notte dei tempi nell’agora’ dell’antica grecia . La seconda e’ solo un patetico esercizio autoritario, ignobile e miserevole praticato da personaggi goffi e maldestri , politicanti da mercato .

Sono due pratiche distanti e diverse . Mi interessa molto cercare di salvare la Politica restituendole dignita’ e collocandola nel supremo rango che le spetta ovvero nell’arte del buon governo , sistemando invece nel cestino ( nella munnezza) la volgare “gestione del potere”.

Inizio con alcune domande: Avete mai visto un bando pubblico con il quale si selezionano i manager delle ASL ? Avete mai visto un bando pubblico con il quale si selezionano i manager dei consorzi per lo smaltimento di rifiuti ? o dei consorzi ASI o di altre aziende che erogano servizi pubblici (Trasporti,risorse idriche, etc..) ? .La risposta e’ no .

Queste figure manageriali non vengono selezionate con i criteri pubblici ,di trasparenza e di partecipazione cosi’ come richiede la buona politica che tende a scegliere il meglio nell’interesse della comunita’ e del buon governo. Sono cooptate invece solo ed unicamente attraverso l’esercizio del potere, con decisioni autoritarie ed autoreferenziate.

Mi spiego .In Campania viviamo la perenne emergenza dei rifiuti ed il continuo dissesto di una malasanità con un deficit inarrestabile a fronte del quale vengono erogati servizi minimali e scadenti. La spiegazione e’ semplice .

Questi settori sono guidati da persone che vengono cooptate attraverso imposizioni superiori , di puro comando . Ordini imposti ed eseguiti. Non vengono mai scelte attraverso concorsi pubblici tendenti a selezionare i manager migliori. Coloro che guidano questi settori vengono designati dal potere e rispondono solo ad esso . Essi non avvertono ( non possono o non gli e’ permesso) il minimo dovere o la minima responsabilità rispetto alla necessità di migliorare i servizi erogati, di sanare i debiti dell’azienda , di ottimizzare le strutture , ridurre le liste di attesa etccc. No !! tutto questo non gli e’ concesso. Magari hanno anche le capacita’ per farlo, ma questo non conta assolutamente nulla . Essi rispondono, e devono rispondere , solo ed unicamente al potere che li ha cooptati . Devono occuparsi di agevolare il trasferimento di questo o quel dipendente da un settore ad altro, devono evitare che quell’amico faccia liste di attesa lunghissime , fare in modo che quel conoscente riceva subito i risultati degli accertamenti, devono riservare quell’attenzione a tizio o a caio . Insomma cosucce . Non hanno la possibilita’, la vololnta’, o peggio le capacita’,

( forse non hanno nemmeno la consapevolezza del peso che grava sulle loro spalle ) di occuparsi seriamente dell’intero sistema che e’ stato loro affidato . La prova concreta ci viene offerta in questi giorni dal caso della lettera del dirigente regionale sett. LL.PP. con la quale si invitavano, a spese della Regione , i dipendenti ad intervenie al convegno dell’Assessore .A parte lo scandalo della trasferta pagata e tutto il resto, il fatto ancora piu’ grave è che un altissimo Dirigente della Regione Campania ,pagato profumatamente con le nostre tasse a fior di migliaia di euro al mese, impiega il suo tempo a scrivere quelle schifezze ( leggasi: suicidio) piuttosto che occuparsi di lavorare per ciò per cui viene realmente retribuito .

Non voglio essere tacciato di moralismo , al contrario cerco di essere pratico , realistico e restare con i piedi per terra .

Vorrei soltanto che coloro che esercitano il potere si ficcassero bene in testa che la guida di importanti settori e funzioni della P.A. non può essere oggetto di contrattazione o di spartizione o di trattative da tenersi nelle segrete stanze delle segreterie politiche.E’ una cosa pericolosa e dannosa per la collettivita’. Alla guida delle ASL o dei Consorzi Rifiuti etc.. devono essere collocati professionisti di indubbia e suprema capacità, selezionati , con l’esercizio della vera politica, attraverso bandi pubblici e non devono rispondere ad alcuna sollecitazione di qualunque tipo essa sia e da qualunque parte essa provenga. La guida di questi settori fondamentali per la vita sociale ed economica di una comunità deve essere consegnata nelle mani dei migliori professionisti possibili. Manager esperti , competenti , con l’unico obiettivo di servire la comunità .Quando si sarà affermato questo primato allora i piccoli boss o i mestieranti della politica, o i grandi soloni predicatori possono anche divertirsi con tutte le altre cosucce , con il mercatino dei favori , ed altre miserie umane etc.. . A quel punto tutto diventa irrilevante e sostanzialmente innocuo.

Vorrei concludere rassicurando tutti i cittadini ed in particolare i molti e attenti osservatori del centro destra: il P.D. non e’ e non sara’ cio’ che e apparso sui quotidiani locali in questi giorni . Ci siamo noi Riformisti Coraggiosi impegnati in questa impresa per impedire che cio’ accada. Contrasteremo e respingeremo colpo su colpo ogni tentativo di inquinare questo nuovo grande partito. Accuseremo e denunceremo pubblicamente anche i pur minimi e squallidi tentativi in tal senso .Non abbiamo paura . Siamo Coraggiosi.

 

Francesco Maselli

Candidato capolista per i Riformisti Coraggiosi per Veltroni

Collegio 11 – Avellino

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: